r12 studenti

Il dj e produttore rumeno sta solo cercando la svolta e ora dice di voler iniziare a fare sul serio non solo nella discografia
Dopo due EP, Alessandro Peri, recrew r12, ha realizzato un album techno che uscirà il 5 dicembre per l'etichetta ungherese Right Music Records: "Alien Interlude". Peri è da febbraio che sta lavorando, totalmente in digitale, lasciando che il master fosse fatto dalla stessa etichetta magiara. "Ho realizzato tutto nel mio studio a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia. Mi sono sempre piaciuti gli album, scovare la connessione delle tracce fra titoli e suoni", spiega Peri.

Matt Strike è un recrew di r12 pronto a uscire venerdì 26 ottobre su Gemstone, imprint di Revealed, marchio che rilascia musica pop e future bass. "È la mia seconda release nell’universo Revealed. La prima era stata 'Love Again' ad aprile, che ha riscosso un bel successo (quasi 400K streams su Spotify e supporti da Hardwell, Garrix, Afrojack, Axwell, Nicky Romero, Showtek ecc)", spiega il dj producer.
Il suo progetto nasce da una trasformazione letterale poco convenzionale del suo cognome. Dopo aver frequentato r12, il #recrew Luca Redivo, in arte R/D/V, ha potuto cominciare a organizzare qualche party e a suonare in diversi locali soprattutto nel nord Italia. “Ultimamente ho trovato spazio anche a livello discografico, rilasciando su etichette come Right Music Records e Mind Games Recordings”, dice il giovane dj produttore.

Lorenzo Lippi e Marcy Fizzotti sono dei veri cerimonieri e presso il Quantic di Milano venerdì 7 settembre sono pronti a ripartire per una una nuova super stagione grazie alla serata NEON 2.0 (a Milano in Via Larga 8; info 3274482844) e al recrew Biagio Sgarlata, noto ai più ormai come Biagio Ess.
“Call Your Name” del recrew Matt Strike è stata suonata dai belgi Wolfpack al Tomorrowland di Boom, in Belgio, lo scorso fine settimana. Uscito ad aprile, il singolo di matrice progressive è uscito su Bonerizing. Matt Strike ha prodotto questo brano con l'aiuto di Gigi Barocco (mix e mastering). La traccia è subito piaciuta a Revealed, che durante l'ADE 2017 ha comunicato a Matt che il brano sarebbe uscito sulla nuova iniziativa che avrebbe lanciato nel 2018.

Emanuele Bittareli è un recrew molto attivo e pronto a diffondere notizie sul suo conto. La sua nuova release, “Liquid Chord EP”, uscita lunedì 25 giugno su Comade Music e acquistabile su Beatport, consiste in 3 tracce: "Liquid Chord", che dà il nome all’EP, è la traccia che il dj considera da peak hour e quella che ha avuto i riscontri più positivi duranre la promo; poi c'è "Subliminal", una traccia più lenta da early hour e sicuramente più da scaldapista; infine c'è "Faster".
Il recrew Armon I ha 27 anni. Fa parte del corso producer weekend in r12 e approfitta per spiegare il progetto che sta portando avanti con un altro ragazzo ("esterno alla scuola") da 4 mesi. "Io sono sempre stato attratto dalla produzione di musica elettronica, prima che succedesse il putiferio, nello scenario dance ho sempre prodotto big room e progressive house", spiega Mattia Rimoldi.

Dopo l'esame finale di r12 di ottobre 2017, il recrew Alberth si è dedicato completamente alla produzione della sua prima traccia, che considera di rilievo: "Sonoma", uscita il novembre successivo come singolo su IAM Melodic Techno. Etichetta discografica tedesca di Alfred Heinrichs, dj e produttore molto conosciuto anche a livello internazionale, IAM Melodic Techno è uscita poi anche con un podcast mixato da Alberth, alla fine molto apprezzato.
Angy Sorrentino è un recrew ogni giorno dedica da un minimo di un'ora a un massimo di tre ore alla produzione. In 9 mesi ha realizzato tanti progetti musicali. Ma prima di esporsi alle etichette discografiche, vuole perfezionare alcune cose. E dice: "Come genere sto facendo deep house, bass house e future house. Fino a un mese fa non mi sono mai pronunciato ma ultimamente sto suonando al Quantic di Milano, sto facendo warm-up in queste serate che si chiamano House Sound".

Mostra altro