r12 scuola e attività scolastica

Maurizio Clemente, docente di r12, riassume i moduli trattati per i due corsi da lui stesso seguiti in questo 2018-2019.
Il docente di r12 Massimo Pegoraro illustra in breve i moduli che ha preparato per l'anno scolastico al via. 1. TEORIA MUSICALE (Music Foundation) "Il modulo suddiviso in 12 lezioni vuole fornire all'allievo tutte le conoscenze di base per iniziare ad analizzare, classificare e comporre la musica da un punto di vista strutturale. Grazie alle lezioni teorico/pratiche, i concetti quali acustica, ritmo, melodia e armonia e tanto altro".

Il 30 settembre prossimo nel capoluogo umbro si terrà l'Open Day e la presentazione dei corsi del noto hub specializzato in musica elettronica r12. Il 22 ottobre di quest’anno prenderanno via i corsi di r12 Perugia grazie all’espansione del noto hub specializzato in musica elettronica. Il 30 settembre, sempre nella struttura del capoluogo umbro, si terrà un Open Day e la Presentazione dei corsi.
Andres Diamond, docente r12, spiega gli obiettivi dei moduli relativi al nuovo anno accademico. "DJ Tech è un modulo è mirato ad acquisire le capacità essenziali per poter sviluppare una qualsiasi performance dal vivo, che sia Live Set o Dj Set, e offre anche le basi per poter affrontare con più padronanza i moduli di produzione musicale in studio. Lo studente saprà confezionare e masterizzare un mixato in maniera professionale, da poter mettere in onda in radio al termine del modulo".

Il 30 settembre prossimo nel capoluogo umbro si terrà un Openday e la Presentazione dei corsi del noto hub specializzato in musica elettronica: r12 Il 22 ottobre di quest’anno prenderanno via i corsi di r12 Perugia grazie all’espansione del noto hub specializzato in musica elettronica. Il 30 settembre, sempre nella struttura del capoluogo umbro, si terrà un Openday e la Presentazione dei corsi.
Sabato 25 novembre ore 10.00 presso Recreative 12 Presentazione della versione 10 di Ableton Live. Vedremo insieme pregi e caratteristiche. Interverranno docenti ed ospiti nazionali ed internazionali all'evento. Evento aperto al pubblico.

Max è un ambiente di sviluppo grafico per la musica e la multimedialità ideato ed aggiornato dall'azienda di software Cycling '74, con base a San Francisco, California. È utilizzato da oltre quindici anni da compositori, esecutori, progettisti software, ricercatori e artisti interessati a creare software interattivo. Lo stesso applicativo Max è altamente modulare: la maggior parte delle sue routine esiste in forma di libreria condivisa. Una API permette a terze parti lo sviluppo di nuove routine
Roberta Busechian, docente di recreative12, ha organizzato un evento di sound art e musica elettronica. "All'appuntamento partecipano dei miei studenti di Venezia, e io stessa con una performance a fine serata. Si terrà il 25 novembre alla Fabbrica del Vapore di Milano in collaborazione con AGON. Il terzo Occhio del pesce .O1 è il primo di una serie di appuntamenti dedicati alla sound art e alla musica elettronica sperimentale.

Massimo Pegoraro, docente presso recreative12, spiega che da qualche anno la scuola ha deciso di dare particolare attenzione, a parità delle altre materie, anche alla teoria musicale. Come? “Integrando i corsi di producer e producer complete con il programma di Music Foundation”. Music Foundation è stato ideato per fornire all'allievo tutte le conoscenze di base per iniziare ad analizzare, classificare e comporre la musica da un punto di vista strutturale.
The Classic Sound Of Roland. Ace" Yukava di Roland ha ripercorso la storia dei sintetizzatori e delle drum machine come TR-808/909, TB-303, Jupiter-8, Juno-106 e D-50. Ace Yukava ha spiegato in che modo i primi artisti si sono avvicinati al mondo Roland, e come Roland abbia influenzato la musica degli ultimi 50 anni.

Mostra altro