Raccomandato da Gianni Bini, è il Tokyo Dawn Labs Limiter 6 GE

Tokyo Dawn Labs Limiter 6 GE è un moderno toolkit di compressione e limitazione delle dinamiche con sei moduli specializzati che possono essere disposti in ordine variabile. Insieme, coprono una notevole gamma di applicazioni, dal delicato controllo del volume, al brutale "muro di mattoni" e allo scricchiolio creativo del bus mix. Ce lo suggerisce Gianni Bini, noto dj e produttore nonché grande conoscitore di hardware e software musicale.
Ogni modulo offre un controllo dedicato su diversi tipi di eventi, da macro a micro, e consente di determinare il percorso del segnale. Combinati saggiamente, i moduli possono aumentare notevolmente il volume percepito di un mix preservando una perfetta fedeltà musicale. 
Con la sua estetica visiva accattivante, il vero picco avanzato e la sezione di misurazione del volume conforme a EBU R128 forniscono una visione dettagliata delle dinamiche del segnale. Il bypass del volume farà anche in modo che la percezione uditiva degli operatori non sia ingannata da eventuali differenze di volume.

Una raccolta di punti di partenza sensibili consente una massimizzazione del volume rapida ma precisa. Se necessario, una vasta gamma di opzioni offre infinite possibilità creative per ottenere quell'impostazione ottimale. Andando oltre, Limiter 6 consente inoltre a chi lo usa di costruire la propria ottimizzazione del volume personale, l'elaborazione del bus e molto altro. Tra i migliori compressori e limitatori, il più economico. L'interfaccia utente e flusso di lavoro è ottima. L'HF Limiter è fantastico.
In sintesi, i quattro moduli di elaborazione sono Compressore, Limitatore ad alta frequenza, Clipper e Limitatore di picco, disposti in quell'ordine di default, sorprendentemente: il clipper dovrebbe essere usato come post-limiter. Non importa, tuttavia, come si riordina il rack: semplicemente, si trascinare le maniglie nella parte inferiore di ciascun modulo o si clicca sui pulsanti a freccia a fianco per spostare il tutto a destra e sinistra.