Disco Più di Rimini festeggia i 40 anni

Puntando così sull’esperienza totale, il negozio di Gianni Zuffa snocciola ancora dritte che cambiano la vita dei dj  Gianni Zuffa è il titolare di Disco Più. È un imprenditore originario di Imola, Zuffa, che ha precorso le mode, investendo nella musica destinata alle discoteche. Traslocata in via Flaminia, venerdì 28 giugno la sede nuova di Disco Più sarà teatro di 40 anni attività. Magari non ci sarà la canonica torta con le candeline ma la passione quella sì, ce n’è tanta, accompagnata da molte emozioni. Zuffa sta ancora mettendo a punto il progetto che vedrà coinvolta in partnership la principale azienda di settore. Disco Più offrirà l’opportunità di mostrare in rete, attraverso delle webcam, i nuovi talenti alle prese con apparecchiature professionali.  Il maggiore spazio disponibile della struttura permetterà allo staff di mettere a disposizione della clientela svariati prodotti che potranno essere provati, ascoltati e comparati. Puntando così sull’esperienza immersiva, totale. Come valore aggiunto e a garanzia di tutto, i 40 anni di esperienza di un marchio glorioso, pronto a dispensare consigli. Succedeva così anche per i dischi in vinile, le dritte che ti cambiano la vita, ieri della scaletta e oggi di quella che è la playlist.  Addetti ai lavori storici come Moz-Art, Rubens, Baldelli e TBC sono quei big delle consolle che, frequentando assiduamente il negozio, avevano involontariamente inventato i social commentando mix d’importazione. Oggi buona parte del fatturato di Disco Più proviene dalla vendita online, tuttavia i dischi in vinile contribuiscono solo in minima parte agli introiti: il grosso è dato dalle molteplici apparecchiature per la fruizione e la produzione della musica di cui la rivendita dispone. Tra i clienti di Zuffa e del suo staff ci sono giovani producer e anche tanti 50enni e 60enni. Tutti pronti a celebrare i 40 anni di un insegna che ormai è vero riferimento nel settore.  

 

https://www.discopiu.com 

Scrivi commento

Commenti: 0