The Brand Father, nasce un'agenzia creativa per la musica e l'intrattenimento

José Woldring (CEO, The Media Nanny), Rik Woldring (ex MD The Media Nanny) e Peter Meere (ex VICE) hanno unito le forze per dare vita a un nuovo hub per il settore della musica e dello spettacolo. Con oltre 25 anni di esperienza, i tre partner hanno oggi la conoscenza del settore e offrono una visione inimitabile ai loro clienti nel mondo della musica e dell'intrattenimento. Grande abbastanza per trarre vantaggio da una rete estesa, ma abbastanza piccola per prendere decisioni rapide e muoversi rapidamente, The Brand Father crea strategie che raccontano una storia tra talento e marchi.
Negli ultimi dieci anni, la Woldring si è guadagnata una grande reputazione nel regno dell'intrattenimento e delle pubbliche relazioni, aiutando artisti e marchi creativi a creare un pubblico e creare la propria narrativa attraverso un mix di media. Rappresentando un portfolio di artisti come Martin Garrix, David Guetta, Oliver Heldens e Gianluca Vacchi nel panorama digitale in continua evoluzione, la Woldring, sfruttando ogni via di marketing, rivela: "Ho iniziato a The Media Many per aiutare i giovani artisti dai quali ero circondata; nessuno stava offrendo loro realmente ciò di cui avevano bisogno. È stato naturale aiutarli con le loro pubbliche relazioni e i social media. Ora, quasi dieci anni dopo, voglio condividere la mia esperienza e il mio network con i marchi e aiutare a creare campagne pertinenti che contribuiscano alla missione del marchio e aggiungano valore all'industria musicale. Mi sono resa conto rapidamente che era necessario un approccio speciale e che doveva essere qualcosa di separato da Media Nanny: così è nata l'idea di avviare The Brand Father con mio fratello Rik e Peter Meere".
The Brand Father si identifica molto bene uno degli ultimi progetti di The Media Nanny, "Making Moves in Music", nato per la app di social network Bumble, che rende l'industria della dance più accessibile per le future artiste di sesso femminile. 
Rik Woldring dice: "Per me, avviare The Brand Father con Peter e José è come un passo naturale, logico. Negli anni passati, José e io abbiamo ampliato The Media Nanny in un qualcosa a tutto tondo nell'industria musicale mondiale firmando artisti come The Black Madonna, Joris, Voorn e organizzazioni come DGTL, Audio Obscura e Ushuaïa Ibiza, oltre ai citati grandi nomi come Guetta e Garrix. Sono convinto che con la rete e la buona volontà che abbiamo creato nel corso degli anni, The Brand Father potrà offrire un servizio unico e di grande valore aggiunto per i marchi che vogliono connettersi con i consumatori di musica e intrattenimento".
Peter Meere conclude: "La mia esperienza a VICE, dove ho tradotto le esigenze dei nostri clienti in soluzioni mirate, combinata con la conoscenza di José e Rik dell'industria musicale è il giusto mix per offrire il miglior lavoro ai nostri clienti".

Scrivi commento

Commenti: 0