Giona Vinti, profesionista e docente r12

In sintesi: musicista elettronico, performer, tecnico del suono, sound designer e docente di r12 Milano. Attivo negli ambienti underground dai primi 2000 con i progetti solistici Hyena, Fekete e l’omonimo Giona Vinti.
In dettaglio: Giona Vinti è reduce dall’esperienza con la band industrial Scum From The Sun e attualmente suona nel trio downtempo Hollow Bone, ha lavorato come fonico di presa diretta e post-produzione per documentari (in particolare per i lavori di Antonella Grieco), trasmissioni televisive (Universication, LA7) e lungometraggi. Tecnico del suono per numerosi eventi, è il fonico resident degli eventi Buka e S/V/N presso la ex CGD, l’Auditorium San Fedele e altre location a Milano (lavorando con artisti nazionali e internazionali tra i quali Vladislav Delay, Paula Temple, Demdike Stare, Lorenzo Senni, Holly Herndon, Senyawa, Tim Hecker e molti altri). Uno dei membri fondatori della label di elettronica sperimentale Rexistenz Records, cura per essa anche i mastering.
Specializzazione: Giona Vinti è un Ableton Live Certified Trainer dal 2011 e insegna tecniche di produzione, teoria del suono e sound design da quasi un decennio presso r12. Il suo metodo di insegnamento parte sempre dal consolidamento di un forte impianto teorico fornito in modo inclusivo, con l’ausilio di numerosi esempi pratici ma tenendo sempre un occhio sulla scienza e la filosofia che sorreggono la tecnica. Si è specializzato nell’utilizzo di sistemi modulari eurorack e sistemi modulari software (Reaktor 6, VCV Rack), sta approfondendo la conoscenza di Max Msp e Max for Live (ha sviluppato un plugin Max For Live scaricabile gratuitamente e una batteria elettronica di sintesi in ambiente Max Msp 8).
Cosa dice“L’idea è quella di fornire solide basi teorico pratiche che possano essere poi impiegate con sicurezza in qualsiasi ambito artistico e professionale, senza cadere nel facile trabocchetto della lezione-tutorial o della gratificazione istantanea. Ho fornito una consulenza e un supporto tecnico a numerosi artisti tra i quali Mario Fargetta e la band Flu-On (di Andy dei Bluvertigo). Come sound designer ho lavorato per Moleskine e Lego in ambito pubblicitario, poi per K-Devices nella creazione di librerie di preset per numerosi prodotti in ambiente Max For Live”.
Collabora con: Frap Tools sulla linea di moduli eurorack e con Strymon tramite Backline Italia.
Le produzioni: Giona Vinti ha composto la colonna sonora del lungometraggio “No Pet – Liberi e Randagi” (Davide Majocchi, 2018).

Scrivi commento

Commenti: 0