Cosa regalare a Natale?

Natale, tempo di regali, di strenne e di idee legate alla musica. Mancano solo 6 giorni all’evento. Per l’occasione, vi proponiamo alcune idee: hardware, software, dischi, tutto quello che serve per fare e consumare musica nel miglior modo possibile. In fondo, questo è il periodo più prolifico dell'anno per lanciare o consacrare nuove uscite discografiche, brand, repack e box creati ad hoc.
 
Online ci sono tantissimi libri, in italiano e in inglese. “Electronic Music Books” ripercorre il periodo della acid house e del suono di Chicago passando dalle discoteche, i rave e tutto il resto. Poi c’è “The Disco Files 1973 – 1978”, raccolta di articoli di Vince Aletti. Oltre alle svariate edizioni di “EDM E Dio Mixa”, ecco “Rave in Italy”, a ricostruire gli albori e lo sviluppo della scena in Italia, da Pablito el Drito (all'anagrafe Pablo Pistolesi) attivista, scrittore, produttore e dj. Se non basta a ciò si aggiunge DJ Rap, la paladina della drum’n’bass con “Intelligent Woman”, la sua esperienza professionale da Londra a Los Angeles. Si fa largo Gary Caos con “Il Caos... tra DJ e producer”, sorta di racconto vissuto in prima persona dal patron di Casa Rossa. Chiude per ora il cerchio “Club Confidential - Cultura, dancefloor e rivoluzioni: un dj racconta la notte” di Lele Sacchi.

Interessante è l’iniziativa di Black Christmas di DJ Mag Italia, che raccoglie tante offerte iper garantite con marchi che spaziano da Denon DJ ad AIAIAI sino a Rane, Mixers e tanti altri brand. Si va dalle consolle ai mixer e si passa a controller e cuffie e tanto altro ancora.

Merchandise a non finire. Il merito della diffusione di tanto merchandise è dovuto alla qualità, diventata parte fondamentale delle linea di etichette indipendenti e artisti, che si sostengono anche grazie alla vendita di magliette, felpe, cappellini e gadget vari. Basta andare sul sito dell’artista preferito o della label amata e troverete cose favolose. Ovviamente, date un occhio ad Apparel Music che è sempre prodiga di consigli e di materiale esclusivo, dalle felpe ai jeans, dai preservativi agli adesivi alle matite. Tutto mega brandizzato e spesso con pezzi unici.

Per la musica, l’imbarazzo della scelta c’è ed è infinito. Si parte dalle chiavette Usb ma si passa anche alle carte prepagate di Amazon e Spotify. Poi ci sono tantissimi box di cd e vinili in offerta su molti negozi online. E infine, perché no, un bel corso presso r12. A un modulo, a un approfondimento, non si dice mai di no.