Asaii è una piattaforma che monitora usando il machine learning

Rilevando Asaii, startup di San Francisco che ha sviluppato tecnologie di machine learning per analizzare le tendenze musicali, Apple si rimette in gioco. Asaii è una piattaforma che scopre, traccia e gestisce i neo talenti e i pro usando il machine learning. Funzione che potrebbe rivelarsi molto utile proprio per i suggerimenti di Apple Music. Asaii  è insomma una piattaforma automatica che aggrega e analizza tutti i dati relativi all’ascolto di musica presenti sul web (Spotify, SoundCloud, Twitter, Facebook, Instagram, YouTube e similari). Tre i potenziali ambiti di applicazione: A&R, ovvero la gestione di artisti e repertorio da parte delle etichette discografiche; scouting puro; booking & promoting, cioè organizzazione dei concerti e vendita dei biglietti; marketing & pubbliche relazioni e promozione.
Discografici o promoter possono comprendere quanto può performare un proprio artista sul quale hanno attentamente investito. Non solo: se produci automobili, abbigliamento e cibo, puoi comprendere su quale artista strutturare una campagna promozionale. All’interno del pacchetto Apple Music, le funzioni di Asaii offriranno se non altro consigli più pertinenti ai gusti degli utenti. Il team di Asaii ha già lavorato per Uber, Apple, Facebook e Yelp. in risposta ad Apple, Warner Music Group, attraverso Perform ha rilevato Sodatone, startup reale concorrente di Asaii.