Per i live set i dj tra qualche mese potranno usare SoundCloud

SoundCloud ha annunciato che tutti gli abbonati a SoundCloud Go + saranno in grado di trasmettere il catalogo SoundCloud direttamente in vari tipi di software per dj. Collaborando con Native Instruments, Serato, Virtual DJ, Hercules, Mixvibes e DEX3, coloro che pagano per l'abbonamento SoundCloud potranno utilizzare qualsiasi brano dei servizi di streaming da 190 milioni di offerte di tracciamento e utilizzarlo in qualsiasi momento per scopi di mixing.
I dettagli su come funzionerà effettivamente l'infrastruttura di questa partnership ambiziosa non sono ancora stati resi noti. "SoundCloud è impegnata a fornire ai dj i migliori strumenti e risorse per far crescere le loro carriere, motivo per cui siamo entusiasti di collaborare con queste aziende leader per aiutare appunto i dj a portare il loro flusso di lavoro a un livello più alto", ha dichiarato Kerry Trainor, Chief Executive Officer presso SoundCloud.
Attraverso queste partnership, i dj avranno il catalogo di musica in streaming più grande e diversificato mai assemblato immediatamente accessibile con gli strumenti che usano ogni giorno. SoundCloud Go + è attualmente disponibile per 9,99 euro al mese in molti paesi, purtroppo però non in Italia. Il lancio di questa nuova partnership inizierà all'inizio del 2019.