Un brano inedito di Thomas Bangalter di Daft Punk per la colonna sonora del controverso film "Climax"

C'è un brano inedito di Thomas Bangalter di Daft Punk nella colonna sonora del controverso film "Climax". La traccia si intitola "Sangria" si aggiunge alla famosa "Rollin 'e Scratchin" dei Daft Punk, anch'essa inclusa nella colonna sonora. Il film, diretto dal regista argentino Gaspar Noé, racconta di una festa da ballo che esplode nel caos più totale.

Il film di Noé del 2002, "Irreversible", passò alla storia per aver causato numerosi svenimenti durante una passata edizione del Festival di Cannes. Quell'anno, Bangalter ha difeso la controversa scena sullo stupro in 9 minuti del film e ha detto. "Sì, è insopportabile, è orribile, Gaspard, ma è tutto tranne che un fascista. È violento fino in fondo, ma, per me, la violenza gratuita è quando la accetti in modo stupido".

Climax è stato presentato al Festival di Cannes del 2018 ed è caratterizzato da scene molto forti. In precedenza, Bangalter ha lavorato con Noé in "Irreversible" e in "Enter the Void". La versione cd della colonna sonora del film sarà pubblicata il 28 settembre su Milano Records. Il film esce oggi nelle sale francesi e nei cinema britannici il 21 settembre. Nella colonna sonora anche brani di Cerrone, Patrick Hernandez, M/A/R/R/S, Dopplereffekt, Aphex Twin, Giorgio Moroder e tanti altri.