Walter Mangione spiega le differenze tra Logic e Live

Walter Mangione, del gruppo Brothers e del duo Watt & Jack, spiega la disponibilità delle DAW su PC / Windows e le differenze tra Logic e Live. "Logic è solo Mac, mentre Live funziona su entrambi i sistemi operativi. Live funziona in modo quasi identico su entrambi i sistemi. Logic è molto più adatto per la fase di mixaggio della produzione, questa è la differenza".

Logic ha anche alcuni Virtual Instrument molto interessanti, aggiunge Walter. "Logic ha layout simile alla maggior parte delle altre DAW, compresi Cubase e Pro Tools. Live Ha anche una Vista Arrange, ma ciò che rende Live unico è la Vista Sessione, questo è uno spazio di lavoro non lineare per bloccare le idee attivando loop audio o MIDI ed è perfetto anche per l'improvvisazione e per le applicazioni live"

 

Per molti, Logic suona meglio. "Il suo motore audio è migliore ma non c'è dubbio che Ableton sia più facile da usare per creare anche demo al volo. Logic è uno strumento compositivo migliore. le sue strutture di editing midi non sono seconde a nessuno. Può aiutarti con scale, chiavi, riconoscimento degli accordi, umanizzazione, modelli di groove e persino strumenti dedicati per scrivere note".

 

Gli utenti di Logic che si esibiscono dal vivo usano regolarmente Ableton Live. "Perché è semplicemente molto più adatto per esibirsi e suonare dal vivo. La quantità di feedback visivo e di caratteristiche in ogni EQ , compressore ed effetto supera di gran lunga gli equivalenti di Ableton Live. Ableton è un po' disordinato e francamente non suona alla grande. Esiste il rewire: basta impostare Logic come master e Ableton come slave ed esegui insieme armoniosamente in perfetta sincronia".