Kygo porta in tour la Seaboard

Ventisei anni e con 7 miliardi di flussi musicali all'attivo, Kygo è un dj e produttore ai massimi livelli del suo settore. I suoi brani  tropical, il suo sound unico e il suo stile lo hanno consacrato nel panorama pop dance di oggi. Durante il tour "Kids In Love" di quest'anno (ispirato dall'omonimo album del 2017), Kygo ha fatto il tutto esaurito negli Stati Uniti e in Canada. Ad ogni concerto ha suonato in cima a un plinto di 20 piedi. Per i suoi assoli di pianoforte si è affidato alla Seaboard Rise, uno strumento davvero valido per le idee live.

 

Gli spettacoli di Kygo combinano performance intime con effetti visivi spettacolari.

Seaboard fa parte della complessa piattaforma live dell'artista norvegese, che bilancia sempre gli strumenti hardware e software di cui ha bisogno per riempire gli stadi di suoni. Quattro laptop eseguono synth e campioni attraverso il sistema MainStage di Ableton Live e Logic, e questi sono montati su una selezione di controller: sampler pad per aggiungere chops vocali, tastiere MIDI con tasti ponderati per suoni di pianoforte e controller non ponderati per altre parti lead. Infine, Kygo aggiunge stringhe di pad espressive a ogni performance.

 

"Mi piace particolarmente la Seaboard per le parti di accordo", afferma Kygo. "Uso una versione di Equator per i violini i fiati quando eseguo 'Remind Me To Forget' in tour. La Seaboard è diversa da qualsiasi altra tastiera che io abbia mai usato. Il modo in cui i suoni può cambiare e modulare ogni cosa consentendo di proporre idee completamente nuove. Sta decisamente spingendomi verso confini nuovi e modi speciali per fare musica!".

Kygo utilizza anche Seaboard Block, la più piccola e portatile Seaboard. "Sono davvero ottimi strumenti per inventare idee nella mia stanza d'albergo. Poi riporto queste idee nel mio studio a casa e le finisco lì".

Kygo è un produttore pioneristico che utilizza l'intera gamma Seaboard. Ama i controller innovativi. "Se vuoi essere un cantautore di successo, prima prova e impara a suonare uno strumento. Questo sarà un enorme vantaggio quando si scrive e si produce musica".