Il docente di r12 Massimo Pegoraro illustra i suoi moduli

Il docente di r12 Massimo Pegoraro illustra in breve i moduli che ha preparato per l'anno scolastico al via.

 

1. TEORIA MUSICALE (Music Foundation)

"Il modulo suddiviso in 12 lezioni vuole fornire all'allievo tutte le conoscenze di base per iniziare ad analizzare, classificare e comporre la musica da un punto di vista strutturale. Grazie alle lezioni teorico/pratiche, i concetti quali acustica, ritmo, melodia e armonia, l'approccio alla composizione risulterà in breve tempo molto più metodico oltre che divertente ed i risultati saranno presto garantiti e riconoscibili. Alla fine del percorso di studio l'allievo sara in grado di riconoscere i principali tempi musicali, riconoscere la notazione musicale sul pentagramma e di avere un corretto approccio musicale agli strumenti per la composizione di musica elettronica come DAW, VST, drum machine, e synthesizers"

 

2. CORSO DI ORIENTAMENTO (beginners - principianti)

"Rivolto a coloro che sono alle prime armi o che vogliono scoprire l’affascinante mondo della musica elettronica, il corso vuole formare l'allievo al ruolo di compositore e programmatore musicale con l'utilizzo di strumentazione digitale e analogica fornita dalla scuola, nonché seguirlo in tutte le fasi che riguardano la creazione di un brano dalla produzione alla post produzione. La formazione è mirata a fornire tutto quello che serve per iniziare a produrre le proprie composizioni in modo divertente veloce e costruttivo senza doversi imbattere in complicate sigle, acronimi o funzioni, tipico di un approccio amatoriale alla musica".

 

3. TASTIERE

"Se volete comporre la vostra musica e ottenere dei risultati gratificanti, è fondamentale avere delle ottime conoscenze di teoria musicale e saper suonare discretamente uno o più strumenti. Se poi pensiamo che al giorno d'oggi con un semplice computer, un buon software e un tastiera MIDI si posso ottenere risultati degni di un orchestra di 50 elementi ecco che la cosa si fa subito molto interessante. Questo corso è proprio pensato per coloro che sono desiderosi di cominciare a studiare la tastiera in modo corretto e soprattutto veloce, al fine poi di implementare la tecnica pianistica alla composizione, a prescindere dal genere musicale. Imparare a suonare la tastiera è utile per qualsiasi genere vogliate: Rock, elettronica, pop EDM, hip-pop e tanto altro".

Il modulo vuole preparare l'allievo ad un corretto approccio nonché ad una perfetta postura per lo studio del pianoforte e della tastiera elettronica. Al termine delle 12 lezioni sarete in grado di suonare in maniera scorrevole e musicale scale accordi arpeggi e le prime partiture fornite dal docente.

 

 

4. MIDI E SINTESI SONORA

"Dietro l'acronimo Musical Instrument Digital Interface, si nasconde un sofisticato quanto rivoluzionario sistema di comunicazione tra vari strumenti musicali che tutti i giorni usiamo per comporre la nostra musica. Basta collegare una qualsiasi tastiera via USB al nostro computer, premere una nota ed ecco che il protocollo MIDI entra in gioco. Al giorno d'oggi il MIDI è così radicato e diffuso negli strumenti musicali e software che spesso ci si dimentica della sua esistenza, o a volte addirittura si ignora. Ma noi a r12 conosciamo bene l'importanza e la sua potenzialità”.