Mariana Sanchotene (ex ID&T) è il nuovo direttore dell'ADE

Amsterdam Dance Event presenta un nuovo direttore: si tratta di Mariana Sanchotene (46 anni, qui ritratta nella foto di Michael van Emde Boas). La Sanchotene succede a Richard Zijlma, che rimane responsabile della prossima edizione. La Sanchotene in precedenza ha lavorato per aziende come ID&T, Stage Entertainment e Cirque du Soleil. Presso ID&T è stata responsabile per l'espansione internazionale dei festival Sensation, Mysteryland e Q-Dance. La nomina della Sanchotene coincide con la privatizzazione della fondazione ADE. La fondazione è sempre stata sotto l'egida della Buma Cultuur dal debutto del 1995. Willemijn Maas, ex direttore di Avro e ora indipendente e consigliere e supervisore, diventa presidente del consiglio di sorveglianza di ADE.

"ADE è stato qualcosa di speciale per me", afferma la Sanchotene. "È infatti il momento dell'anno in cui l'intera industria della musica elettronica viene ad Amsterdam per scambiare idee, fare affari, fare gruppo, incontrare amici e soprattutto ascoltare musica. Sono sempre stata orgoglioso di dire che la migliore conferenza di musica elettronica e il più grande festival di club si tengono ad Amsterdam, e non vedo l'ora di lavorare con il team di ADE e con tutte le organizzazioni coinvolte nel successo dell'evento".

Amsterdam Dance Event si terrà quest'anno dal 17 al 21 ottobre. Si prevede che 400.000 visitatori verranno a questa edizione, che è noto come il più grande evento b2b e b2c di club e discografia del mondo.