Quali sono i 15 dj più pagati al mondo del 2018 secondo Forbes

Ogni anno la rivista statunitense di economia e finanza Forbes stila una graduatoria facendo i conti in tasca ai dj di tutto il mondo, valutandone gli incassi degli ultimi 12 mesi, elaborando la classifica delle 15 star della console più pagate al mondo. Il dj, musicista, cantante e produttore discografico britannico Calvin Harris, ancora una volta, è in cima alla lista dei più pagati quest'anno, battendo artisti come Chainsmokers e Tiësto. La lista annuale vede il britannico come il dj che muove più soldi al mondo. Sulla base degli utili ante imposte dal 1° giugno 2017 fino al primo giugno 2018, lo stipendio stimato da Harris è di 48 milioni di dollari. Il dj ha avuto un anno di successi, grazie soprattutto alla sua collaborazione con Dua Lipa nel brano "One Kiss". Mentre Skrillex è arrivato alla posizione numero 4 lo scorso anno con un guadagno di 30 milioni di dollari, la lista del 2018 lo vede crollare fuori dai primi 15. I Chainsmokers sono saliti alla osizione N.2 con un guadagno di 45,5 milioni di dollari (più 7 milioni rispetto l'anno scorso), seguiti da Tiesto alla N.3 dopo aver incassato 33 milioni di dollari e perdendo il secondo posto dello scorso anno, mentre Steve Aoki è arrivato alla N.4 con 28 milioni di dollari e Marshmello completa i primi cinque dopo aver incassato 23 milioni di dollari.

Questa la lista completa:

1. Calvin Harris ($48,000,000)

2. The Chainsmokers ($45,500,000)

3. Tiësto ($33,000,000)

4. Steve Aoki ($28,000,000)

5. Marshmello ($23,000,000)

6. Zedd ($22,000,000)

7. Diplo ($20,000,000)

8. David Guetta ($18,000,000)

9. Kascade ($13,500,000)

10. Martin Garrix ($13,000,000)

11. Axwell Ingrosso ($12,000,000)

12. Kygo ($11.500,000)

13. DJ Snake ($11,000,000)

14. Dimitri Vegas & Like Mike ($10.500,000)

15. Afrojack ($10,000,000)